Scozia geografia e cartina di Scozia

scozia turismo

scozia regioni territorio e cartina di Scozia

 

home  •  geo  •  clima  •  cartina  •   info   •  cucina    • castelli  •  giardini  • isole di scozia  • viaggi in scozia  •  vacanze sport  •  edimburgo  •  monumenti  •  musei   •  storia  •  festival eventi  •  

 

cartina di scozia

 

Scozia

 

La Scozia ed il suo territorio le regioni e la cartina di Scozia  

 

La Scozia occupa la parte settentrionale della Gran Bretagna ed ha una superficie di 78.764 km², cioè circa la metà del territorio inglese. Il territorio di Scozia si estende fra le latitudine di Bergen (Norvegia) a nord e  quella del  confine Germania/Danimarca a sud. La Scozia a sud  confina, ovviamente,  con l'Inghilterra,  ed è il suo solo confine terrestre che si estende da  Gretna Green a ovest a Berwick-upon-Tweed a est,  per il resto la Scozia  è bagnata dall'Oceano Atlantico, e ad est  dal mare del Nord. La lunghezza massima del Paese  tra  Cape Wrath  e  Mull of Galloway  è di circa 360 chilometri;   la larghezza massima tra Adnamurchan Point a ovest e Peterhead ad est è di 225 chilometri . Le coste sono per la maggioranza alte e frastagliate ed arrivano ad una altezza di 430 metri a Santa Kilda.

Dal punto di vista geologico  la Scozia è ricca e sorprendente  con roccie risalenti anche a circa 3 miliardi di anni fa e tante meraviglie :  dalle colonne di basalto dell’isola di Staffa vecchie di 60 milioni di anni e simili alla Giant’s Causeway in Irlanda o le incantevoli scogliere delle isole Orcadi in arenania devoniana ed anche il gneiss granitico arido e duro formatosi miliardi di anni fa che forma sorprendenti altipiani costellati di lochs in alcune isole nell’ovest di Scozia

Dal punto di vista fisico si può dividere la Scozia in tre differenti zone : le Uplands a sud, le Lowlands al centro e le Highlands a nord  Le Uplands , nella parte meridionale di Scozia sono costituite prevalentemente da pianure fertili e dolci colline ed è la parte  confinante con l'Inghilterra; le Lowlands si trovano al centro della Scozia e sono le regioni più popolate e produttive della Scozia  con  Edimburgo e Glasgow e sono formate dalle valli di tre fiumi il Tay, il Forth ed il Clyde.   le Highlands sono all’estremo nord di Scozia e sono  formate da montagne di granito ed arenaria, si tratta della zona meno popolata di Scozia, anzi tra le meno densamente popolate al mondo,  turisticamente è la zona  più famosa di Scozia grazie agli splendidi panorami ed alla natura selvaggia.

La Scozia ha bellissimi fiordi infatti la costa delle Highlands è frastagliata ed i fiordi  di Moray Firth , Firth of Tay e Firth of Forth entrano profondamente all’interno  del territorio . Ma le peculiarità delle Highlands di Scozia non finiscono qui, infatti un profondo avvallamento il Great Glen o Glen Mor si estende dal Firth of Lorne al Moray Firth e separa il territorio delle Highlands dalla zona dei Granpians ( Monti Grampiani) di cui il Ben Macdhui (1.312 metri) è la cima principale. Per quasi tutta la lunghezza del Glen si estendono Loch Ness e Loch Lochy che, tramite il Canale di Caledonia , uniscono l’Atlantico al Mare del Nord.

Al largo delle coste nord di Scozia si trovano le isole Orcadi e le isole Shetland , mentre le Ebridi si trovano di fronte alla costa occidentale; ma sono moltissime le isolette ed  isole di Scozia  che costellano le coste , circa 800,  solo  130 di queste sono però  abitate. 

In Scozia si trova anche la montagna più alta non solo di Scozia ma di tutto il Regno Unito : il Ben Nevis (1.344 metri)

I fiumi principali della Scozia sono il Tay (198 km) il Clyde  (157 km), lo Spey   (155 km), il Tweed (145 km), il Dee (140 km), e il Forth (80 km). Tutti sfociano nel Mare del Nord eccetto il Clyde 

La Scozia è anche  ricca di laghi il più famoso dei quali è Loch Ness conosciuto soprattutto per il mitico Nessie,  mostro di Loch Ness . I laghi principali sono Loch Lomond e Loch Awe nella parte occidentale, Loch Tay, Loch Rannoch e Loch Ericht nella regione dei Grampiani , Loch Lochy e Loch Ness  nel Glen Mor, Loch Maree e Loch Shin nei pressi della costa nord.

La Scozia ha una popolazione di poco più di  5.000.000 abitanti,  la maggior parte della quale insediata nell’area compresa tra Glasgow, la città più popolosa ed Edimburgo , la capitale , in queste aree la densità media della popolazione è di circa 700 abitanti per chilometro quadrato, mentre nelle Highlands si può arrivare a solo 2 abitanti per chilometro quadrato, tra le più basse al mondo

 

 

 

home  •  geo  •  clima  •  cartina  •   info   •  cucina    • castelli  •  giardini  • isole di scozia  • viaggi in scozia  •  vacanze sport  •  edimburgo  •  monumenti  •  musei   •  storia  •  festival eventi  •   links  •  utilizzo sito

 

scozia turismo.it  il sito sulla scozia scozia turismo.it

©2009 - 2015 scoziaturismo.it

vietata la riproduzione anche parziale dei testi senza preventiva autorizzazione scritta da parte di scoziaturismo.it

pi 08772890151