Vivere la Scozia

Castelli della Scozia

Castelli in scozia
Written by Emanuele

I castelli di Scozia sono oltre 3000 sparsi dalle Lowlands alle Highlands, dalle grandi città alle isole del Nord (Orcadi e Shetland). Diversi per dimensione e caratteristiche i castelli di Scozia hanno ed hanno avuto scopi differenti:  abitazioni reali o di nobili, grandi avamposti militari o anche fattorie fortificate. Della maggior parte di questi castelli rimangono oggi solo delle rovine. Di altri se ne conosce l’esistenza solo attraverso documenti storici, molti fortunatamente sono ancora in perfetto stato e visitabili, alcuni  castelli di Scozia sono alberghi altri sono residenze private.

Castello in scozia

Castello di Edimburgo

Impossibile non vederlo perché il castello di Edimburgo domina la città e le zone circostanti. Composto da vari edifici costruiti in epoche differenti è ricco di storia, qui nacquero il primo Re della Gran Bretagna unificata, Giacomo I, e Maria Stuarda.

All’interno del Castello, nella Stanza della Corona,  sono conservate le Regalia Reali  di Scozia (corona, scettro e spada), dono di Papa Giulio II e di Papa Alessandro VI).

Castello di Balmoral

Il castello di Balmoral si trova in Scozia nell’Aberdeenshire. Fu acquistato dal re Robert II nel XIV secolo che lo destinò a residenza di caccia; qui vi fu incoronato Re Giorgio IV nella prima metà dell’800. Dal 1848 quando la regina Vittoria e suo marito principe Alberto, decisero di trascorrervi il periodo estivo è residenza reale estiva, infatti ancora oggi la Regina Elisabetta e la famiglia reale trascorrono qui gran parte dell’estate. Fu la Regina Vittoria che nella seconda metà dell’800 fece eseguire una serie di lavori di ampliamento. La proprietà del Castello di Balmoral è enorme ed occupa attualmente circa 260 chilometri quadrati.

E’ possibile effettuare la visita di Balmoral ma solo in alcuni periodi dell’anno sempre quando la famiglia reale non vi risieda, quindi non in agosto.

Castello di Glamis

E’ un castello fiabesco ed incantevole ed anche “misterioso”, uno dei castelli assolutamente da vedere se andate in Scozia, ricco di leggende di fantasmi, streghe, fate. Il castello in origine risale probabilmente all’anno mille. Ma quello che si vede ai nostri giorni è della fine del XVII secolo. La regina madre Elisabetta, madre dell’attuale regina, nacque in Scozia e trascorse qui la sua infanzia a Glamis Castle. Tra le tante storie e leggende che rendono Glamis tanto popolare, citiamo quella che narra come il conte Patrick di Strathmore, qualche secolo fa, avesse rinchiuso in una misteriosa stanza segreta un suo figlio malato e deforme. Agli inizi del Novecento un discendente del conte decise di trovare la stanza segreta ed organizzò una festa durante la quale gli ospiti girarono tutto il castello, appendendo a ciascuna finestra un lenzuolo bianco. Quando ebbero finito si ritrovarono tutti in giardino e, con stupore constatarono che 7  finestre erano prive del lenzuolo.

A quel punto provarono ad  individuare le stanze corrispondenti ma ogni tentativo fu senza successo ed ancora oggi quelle stanze sono misteriose.

Glamis Castle si trova a Forfar, Angus,  Tayside

info +44 01307 840393

Castello di Urquhart

Il castello di Urquhart è situato In magnifica posizione panoramica sulle rive orientali lungo le rive del il più famoso lago di Scozia il Loch Ness tra Fort William e Inverness nelle vicinanze del villaggio di Drumnadrochit,  nelle Highlands.

Il castello di Urquhart è antichissimo anche se non si sa con precisione quando venne fatto edificare, di certo era già esistente alla fine del XII secolo. Il castello di Urquhart venne fatto esplodere nel 1692 per evitare di cederlo ai giacobiti.

Il castello il Urquhart è ora proprietà del National Trust for Scotland.

Castello e giardini di Drum

Il castello di Drum si trova nei Grampian, (Drumoak, Banchory, Aberdeenshire), è probabilmente uno degli edifici medievali meglio conservati, anche se una gran parte del complesso visibile è stata aggiunto in epoca successiva, inclusa la bella cappella del ‘500. Il castello di Drum che ha anche bellissimi giardini è stato di proprietà della famiglia Irvine da metà del XIV secolo fino agli anni ’70.

Da non perdere  il Giardino delle Rose Storiche, dove fioriscono specie di rose provenienti da tutto il mondo.

Tel  +44 1330 81 12 04 – email drum@nts.org.uk

Castello di Dunnotar

Dunnotar Castle, Stonehaven, Scotland

il castello di Dunnotar, risale al IX secolo e si trova in posizione suggestiva, abbarbicato su una scogliera a picco sul mare vicino a Stoneheaven il regista Franco Zeffirelli ha girato qui  alcune scene dell’Amleto di Shakespeare con Mel Gibson.

Castello di Dunrobin

Dunrobin Castle, Dunrobin, Golspie, Sutherland KW10 6SF

Lo splendido castello di Dunrobin si trova nella regione delle Highland nel nord della Scozia e risale al XV secolo. Questo imponente castello è il più grande edificio del nord con poco meno di 200 stanze ed uno dei castelli più antichi ancora abitati e nel corso della sua lunga storia è stato utilizzato come ospedale nel corso della prima guerra mondiale e, negli anni ’60 / ’70 come collegio per ragazzi. Il museo di Dunrobin Castle include mobili, dipinti, oggetti d’antiquariato ed altre testimonianze storiche. Una curiosa  leggenda racconta che il crudele conte di Sutherland rapì una fanciulla e la rinchiuse nel castello; la ragazza cerco di fuggire calandosi dalla finestra con una corda il conte, però fece tagliare la corda e la fanciulla morì La leggenda sostiene che da allora il fantasma di un uomo si aggira nel luogo in cui la ragazza precipitò.

Info +44 01408 633177 – e-mail: info@dunrobincastle.net

Castello di Eilean Donan

Eilean Donan è uno dei castelli di Scozia più conosciuti anche grazie alla sua inclusione in alcune scene del celebre film ‘Highlander’.

L’isolotto di Eilean Donan nel suggestivo Loch Alsh è collegato alla terraferma da un ponte in pietra (secondo il livello delle maree) la costruzione originale risale alla prima metà del XIII secolo ad opera dei MacKenzie passo nel XVI secolo ai MacRae. Nel ‘700 andò distrutto per mano dei Giacobiti  Solo all’inizio del secolo scorso iniziarono i lavori durati circa un ventennio. Le mura sono spesse più di 4 metri.

L’ingresso conduce al cortile interno dove una scala in pietra porta all’interno della torre principale, nella Billeting Room, dotata di bel soffitto a volta e finemente arredata. Al piano superiore troviamo la Sala dei Banchetti con soffitto ligneo, un bel camino decorato con stemmi araldici e una collezione d’armi. Qui possiamo ammirare alcune curiosità tra le quali : un frammento del Tartan appartenuto a Bonnie Prince Charlie, una ciocca di capelli di James III, la spada di John MacRae e altre.

Il castello di Eilean Donan si trova a Dornie by Kyle of Lochalsh info +44 015 99 55 52 02

e-mail :  info@eileandonancastle.com

Castello di Inveraray

Originariamente la fortezza di Inveraray risale alla prima parte del ‘400 quando la famiglia dei Duchi di Argyll (Clan Campbell) si trasferì ad Inveraray, la costruzione attuale risale però alla seconda metà del ‘700. Vi si possono visionare le collezione di armature, arazzi francesi, mobili scozzesi ed europei, e svariate opere d’arte

info +44 01499 302203

Castello di Stirling

L’imponente castello di Stirling si trova al centro della cittadina di Stirling ed era un tempo la dimora reale scozzese. In questo castello la Regina Maria di Scozia fu incoronata nel 1543. Il grande salone data alla fine del ‘400 ed è arricchito da sculture rinascimentali; la cappella reale fu costruita alla fine del ‘500 in occasione del battesimo del Principe Enrico.

info +44 01786 450000

Castle Fraser

Il castello di Fraser occupa una superficie di più  di un kmq di boschi e terreni nella splendida regione dell’Aberdeenshire nelle Highlands. Il castello risale al ‘400 circa e l’attuale costruzione fu iniziata nella seconda metà del ‘500 e terminate circa 80 anni dopo come abitazione della famiglia Fraser di Muchalls e restò di proprietà della famiglia fino all’inizio del secolo scorso quando l’ultima proprietaria, non avendo eredi, vendette il castello al Visconte Cowdray che restaurò il castello e ne fece una residenza di caccia. Nel 1976 venne donato al National Trust di Scozia che lo rende disponibile per le visite del pubblico nel periodo estivo da Pasqua ad ottobre. Castle Fraser è stato utilizzato in anni recenti  per alcune scene del film “The Queen” con Helen Mirren.

Castello di Cawdor

Il castello di Cawdor si trova a Nairn e risale alla fine del ‘300, venne eretto come fortezza di difesa per la famiglia Cawdor ed ancora oggi è la residenza privata della famiglia Cawdor. Questo castello è stato citato ricordato  da Shakespeare nel Macbeth come luogo ameno e gradevole. È possibile visitarlo in alcuni periodi su prenotazione  (tel. info +44 01667 404401)

Castello di Brodie

Il castello di Brodie è una classica torre di difesa tra le verdi colline nella regione dei Grampian a pochi chilometri da Inverness (Forres Moray ); nella prima parte del XVII secolo andò parzialmente distrutto a causa di un incendio, nel corso del secolo successivo venne ristrutturato ed ampliato con l’aggiunta di una biblioteca e di atri  saloni. (tel. +44  01309 641371)

Castello di Craigievar

È delizioso con le sue torri e torrette, vecchio di quattro secoli e circondato da un magnifico parco con piante secolari ad Aldford (Aberdeenshire) nella regione dei Grampiani. Apparteneva alla famiglia Forbes, ricchi commercianti che lo fece edificare e lo abitò fino al 1963 quando venne donato al National Trust for Scotland. È stato costruito all’inizio del ‘600 e delle quattro torri cilindriche originarie del suo muro di cinta solo uno è ancora presente. Questo castello è visitabile da maggio a settembre.

Castello di Fyvie

Il Castello di Fyvie  si trova a Fyvie nel Aberdeenshire ed è una splendida dimora baronale a cinque torri, con interni tradizionali e magnifici terreni e giardini circostanti.

Il castello è stato edificato in un primo tempo nel ‘200, quindi nei secoli successivi in particolare, il castello attuale risale prevalentemente al XV e XVI secolo. Appartenuto a varie famiglie nel corso dei secoli venne venduto con tutto il suo contenuto al National Trust di Scozia negli anni ’80 dall’ultimo proprietario, discendente di un industriale americano che lo aveva acquistato alla fine dell’800. Raccoglie collezioni di armature, armi e ritratti ed è visitabile in estate.

About the author

Emanuele